Pian del Ciampolo Montevertine: un Sangiovese ammaliante

Pian del Ciampolo di Montevertine: un vino ammaliante di un produttore degno di nota per quanto riguarda la vinificazione di uno dei vitigni più rappresentativi della nostra cultura enologia: il Sangiovese.

Montevertine è sinonimo di Toscana, precisamente nel cuore delle colline del Chianti, ubicato nel comune di Radda in Chianti a 425 metri d’altezza dove vengono coltivate esclusivamente vigne autoctone tipiche di questa terra come Sangiovese, Canaiolo e Colorino.

Il Sangiovese costituisce il 90% dell’area coltivata e il restante 10% destinate alla coltivazione di Canaiolo e Colorino.
L’intera piantagione vitivinicola è coltivata in tecnica biologica, a partire dal 2009, al fine di esaltare ai massimi livelli le componenti organolettiche di un terroir parte simbolica della sapienza enologica italiana, tecnica che si affida esclusivamente all’utilizzo di rame e zolfo per la difesa della vite.

La filosofia aziendale e il fil rouge di tutto l’impegno di Montevertine è preservare la propria tradizione producendo un vino che rispecchi esclusivamente la vera identità del territorio d’origine, per questo non è mai stata piantata una varietà differente da quella autoctona in tutta la storia della cantina.

Pian del Ciampolo Montevertine blog grandi bottiglie

Giungendo al cuore della nostra video degustazione, il Pian del Ciampolo è uno dei prodotti più rappresentativi dell’azienda agricola Montevertine, vinificato da Sangiovese per il 90% e da Canaiolo e Colorino per un rispettivo 5% a testa.

Sia la fermentazione alcolica che la fermentazione malolattica avviene in vasche di cemento per poi passare ad un affinamento in botte di rovere di Slavonia per 12 mesi e in bottiglia per 3 mesi.

È un vino semplice, perfetto per l’accompagnamento delle pietanze quotidiane e adatto a tutte le occasioni.
Al bicchiere si presenta di un rosso rubino cupo tendente al granato, pieno e corposo già nella sua colorazione.
Al naso il bouquet è quello di un vino di ingresso, di un Sangiovese basico, ma stupisce per l’intensità dei suoi sentori nei quali spiccano mora, fragola fresca e spezia, molto intenso e preciso nei suoi profumi.
Al palato questa intensità aromatica stupisce nuovamente per la sua coerenza nonostante il primo livello di questo vino: di faile beva, non perde di finezza, un vino assolutamente definibile intelligente per il suo rapporto qualità prezzo che permette l’accesso ad una bevibilità gustosa e soddisfacente ad un prezzo assolutamente accessibile.

Goditi l’esperienza di un vino che nonostante la sua semplicità è in grado di stupire con dei veri e propri effetti speciali!

SANGIOVESE PIAN DEL CIAMPOLO MONTEVERTINE: LO TROVI QUI!