Philippe Glavier: Champagne per intenditori dal palato fine

Da 3 generazioni la famiglia di Philippe si dedica con passione alla viticoltura, Veronique Glavier, sua moglie, proviene invece da una famiglia di coltivatori da 12 generazioni e, insieme, fondano nel 1993 la Maison de Champagne Philippe Glavier, oggi conosciuta in tutto il mondo per l’alta qualità dei suoi vini.

La tenuta conta pochi ettari, circa 4,5 per l’esattezza, costellati però da 49 lotti diversi tutti in denominazione Grand Cru, una bella fortuna!

La Maison sceglie la microvinificazione in vasche, che offre la possibilità di esprimere al meglio le singole peculiarità di ogni singolo terroir da una base 100% Chardonnay, dando vita a champagne Grand Cru Blanc de Blancs di altissimo livello.

 

champagne philippe glavier grandibottiglie

 

CHAMPAGNE PHILIPPE GLAVIER GRACE D’ALPHAEL GRAND CRU
Champagne base della maison, 100% chardonnay affinato in botte d’acciaio con 5 g/litro di dosage.
Molto citrico al naso con riferimenti di limone e mandarino
Sensazione di sapidità e mineralità alla bocca tipico del terroir d’origine, corre agile sul palato e non impegna in alcun modo la degustazione rendendolo uno champagne ottimo per aperitivi.

LO TROVI QUI

CHAMPAGNE PHILIPPE GLAVIER GRACE D’ALPHAEL BRUT NATURE GRAND CRU
Sostanzialmente stesso prodotto del precedente con la differenza che il dosage è a 0 g/litro.
Champagne 100% chardonnay con 30% di vini riserva.
Colore molto simile al precedente se non per una leggera nota paglierina/dorata più carica.
Differente invece al naso che avvicina alla nota citrica una fragranza di crosta di pane.
In bocca è molto dritto e ben definito grazie all’assenza di dosaggio, ben dettagliato al palato.

LO TROVI QUI

CHAMPAGNE PHILIPPE GLAVIER GRACE D’AKAMIAH GRAND GRU
Vino di gamma superiore della maison, siamo ad un livello nettamente differente nonostante il balzo di prezzo sia di circa 10 € rispetto ai precedenti.
Champagne 100% chardonnay con una percentuale di vini riserva e 4 g/litro di dosaggio.
Giallo paglierino intenso, tendente al dorato, con gran finezza nel perlage.
Parte citrica al naso molto meno spiccata che viene sopraffatta da sentori molto più fragranti come pane e lievito.
Largo al palato, generoso, di abbinamento gastronomico più ampio adatto anche a piatti più conditi e saporiti.

LO TROVI QUI

CHAMPAGNE PHILIPPE GLAVIER GENESIS GRAND CRU
100% chardonnay con affinamento e fermentazione in botte, 18% di vini riserva e 4 g/litro di dosaggio.
Colore paglierino tendente al dorato molto limpido e brillante.
Al naso persiste con una parte citrica ma soprattutto floreale, in bocca è molto ampio e saporito, pieno e completo, abbinabile ad una linea gastronomica molto ampia e varia anche piuttosto saporita.

LO TROVI QUI

CHAMPAGNE PHILIPPE GLAVIER MESNIL EMOTION 2012
Punta di diamante della maison, 4 g/litro di dosaggio 100% di chardonnay derivante in esclusiva dal comune di Mesnil, la zona più pregiata dell’appezzamento Glavier.
Naso di livello estremamente superiore, estremamente ampio e variegato con precisi riferimenti all’affinamento in botte, intenso e definito con una parte di polvere da sparo ben percepita.
Bocca molto dettagliata, dritta, che riempie il palato con un sapore lungo e persistente.
Uno dei migliori champagne da me personalmente degustati.

LO TROVI QUI

CHAMPAGNE PHILIPPE GLAVIER ROSÈ IDYLLE CELESTE GRAND CRU
Champagne rosè 90% chardonnay e 10% pinot nero con dosaggio a 5 g/litro.
Rosa tendente al ramato, ammaliante nel suo colore molto limpido e brillante, naso che ricorda leggermente frutti rossi con sentori floreali derivanti chiaramente dalla piccola percentuale di pinot nero.
In bocca è agile, il pinot nero lascia una leggera scia che non entra per nulla in contrasto con l’insieme, sembra quasi uno chardonnay in purezza.
Molto elegante e gastronomico, anch’esso ricco nel suo sapore abbinabile tranquillamente a piatti eleganti nel loro sapore ma non necessariamente delicati.

LO TROVI QUI

Site Footer